IL POMODORO TORPEDINO CONQUISTA LA FOLLA DI PROSSEDI DURANTE ‘I VICOLI DEL VINO’

IL POMODORO TORPEDINO CONQUISTA LA FOLLA DI PROSSEDI DURANTE ‘I VICOLI DEL VINO’

torpedino-vicoli-del-vino

11 settembre 2013

Il 7 e l’8 settembre il pomodoro Torpedino ha partecipato all’evento i Vicoli del Vino (cfr Italiafruit 5 Settembre 2013), a Prossedi piccolo centro collinare dei Lepini, al confine tra le province di Latina e Frosinone. Una manifestazione rivolta ai giovani e all’educazione al bere.
“Buonissimo!”. Questa l’espressione più ricorrente che i partecipanti all’evento “I vicoli del Vino” hanno affermato dopo aver degustato il Torpedino. Non solo un’espressione verbale, ma il consenso del prodotto era leggibile anche sui loro volti. Nonostante il pomodoro Torpedino sia un prodotto fresco si è ben inserito tra le altre eccellenze in esposizione all’evento di Prossedi, tra cui la facevano da padrone, ovviamente, i vini.
I vicoli del vino è stata una manifestazione unica nel suo genere, infatti, ha visto il centro storico di Prossedi trasformarsi in un enorme salone del gusto. Un via vai di persone, quasi 40 mila, che tra una degustazione di vino e di prodotti tipici ha reso quest’evento ancor più suggestivo.

Continua a leggere su Italiafruitnews

IL POMODORO TORPEDINO PROTAGONISTA IL 7 E L’8 SETTEMBRE A PROSSEDI (LT) NELLA V EDIZIONE DE ‘I VICOLI DEL VINO’

IL POMODORO TORPEDINO PROTAGONISTA IL 7 E L’8 SETTEMBRE A PROSSEDI (LT) NELLA V EDIZIONE DE ‘I VICOLI DEL VINO’

I-VICOLI-DEL-VINO-W5 settembre 2013

“Metti una bufala a merenda, un pomodoro Torpedino a colazione, un crudo vegano a pranzo, e una verticale di Brunello a cena”. Questo è, a Prossedi, Vicoli del Vino. E non solo. Si deve solo camminare ‘tambasiando’ nei vicoli tortuosi per aspettarsi dietro l’angolo le sorprese dell’edizione 2013″.
E’ tutto pronto per la V edizione della manifestazione “I Vicoli del Vino”, il 7 e l’8 settembre a Prossedi, due giorni interamente dedicati all’educazione al gusto per i vini e per le cose buone, come il pomodoro Torpedino.
La manifestazione ideata dalle associazioni Amo l’Italia e Agroalimentare in Rosa, curata da Tiziana Briguglio, interamente rivolta ai giovani e all’educazione al bere e al mangiare, vedrà fra i suoi migliori protagonisti lo stand del pomodoro Torpedino, dove l’azienda Mafalda srl offrirà a passanti, curiosi ed appassionati assaggi del gustoso pomodoro.
Durante i due giorni tante saranno le iniziative volte a diffondere la cultura del bere e mangiare consapevole, con particolare attenzione anche a quelle produzioni fortemente di nicchia sconosciute perfino ai consumatori più attenti. Meraviglie di quell’Italia artigiana, vera e autentica, che la domenica mattina saranno al centro di In-Formati, il corso gratuito tenuto da Unicredit per favorire l’internazionalizzazione delle imprese.

Continua a leggere su Italiafruitnews